Il polline si presenta come granuli di polvere di colore giallo-rosso o marrone-viola al cui interno si trovano le cellule germinali delle piante. Il polline viene raccolto e immagazzinato dalle api, a partire dai fiori, che lo utilizzano per la produzione di pappa reale (il nettare della regina) e per nutrire le larve all’interno dell’alveare.

Questa polvere è uno degli alimenti più preziosi al mondo in quanto apporta numerosi benefici alla nostra salute, poiché è una ricchissima e completa fonte di sali minerali (Potassio, Calcio, Magnesio), vitamine (soprattutto A, gruppo B, C ed E), proteine (35% del suo contenuto), quasi tutti gli amminoacidi presenti in natura, carotenoidi, flavonoidi e fitosteroli.

Grazie a queste proprietà il consumo di polline è particolarmente indicato per gli sportivi che hanno bisogno di un supporto, assolutamente naturale, per gli sforzi muscolari. In alcuni casi può sostituire gli integratori in polvere, per aumentare l’apporto di proteine ed aminoacidi essenziali, fondamentali per consentire la sintesi proteica post-allenamento.

Utilizzare il polline come alimento è indicato anche per rafforzare il sistema immunitario, accelerare il metabolismo, normalizzare la flora batterica intestinale, favorire la digestione, abbassare il colesterolo “cattivo” (LDL) e migliorare il microcircolo sanguigno.

Contattami
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come posso aiutarti?

“Quest'anno siamo sponsor dell'evento Street Workout, una passeggiata dinamica che alternerà la camminata a piccole serie di esercizi tra le strade di Roma … Io ci sarò!! E tu?

Acquista il biglietto su streetworkout.fit

Ti aspetto!!”