L’antropometria rappesenta la determinazione della composizione corporea.

La “composizione corporea” è rappresentata dall’unione dei principali compartimenti che costituiscono il nostro corpo:

• l’acqua corporea

• la massa magra, rappresentata da tutte le componenti e i tessuti liberi da grasso

• la massa grassa, composta dal grasso essenziale e da quello di deposito. Per approcciarsi ad una corretta alimentazione è importante valutare in modo approfondito la propria composizione corporea nell’ambito di una visita con lo specialista.

Per approcciarsi ad una corretta alimentazione è importante valutare in modo approfondito la propria composizione corporea nell’ambito di una visita con lo specialista.

I primi valori a dover essere misurati sono le misure antopometriche, che consistono in:

– BMI (Body masses Index o Indice di Massa Corporea) che mette in relazione attraverso una semplice formula matematica l’altezza con il peso della persona

– CIRCONFERENZE che esprimono le dimensioni trasversali dei vari segmenti del corpo umano (ad es. vita, fianchi, torace, braccio…)

– BIOIMPEDENZIOMETRIA (BIA) una tecnica non invasiva che consente di analizzare la composizione corporea (in soggetti dai 2 anni in su) in pochi secondi grazie alla rilevazione dell’impedenza, ovvero della “resistenza” opposta dall’organismo al passaggio di una corrente elettrica alternata di bassissima intensità, ad alta frequenza (50 KHz), innocua per i tessuti.

– PLICOMETRIA che fornisce una misura indiretta e poco invasiva della massa grassa a partire dalla valutazione dello spessore delle pliche cutanee (ad es. tricipite, addome ecc.)

Vuoi anche tu conoscere la tua composizione corporea?

Contattami
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come posso aiutarti?

“Quest'anno siamo sponsor dell'evento Street Workout, una passeggiata dinamica che alternerà la camminata a piccole serie di esercizi tra le strade di Roma … Io ci sarò!! E tu?

Acquista il biglietto su streetworkout.fit

Ti aspetto!!”