Il BMI, acronimo di Body Mass Index, o IMC, acronimo di Indice di Massa Corporea, è un dato biometrico utilizzato per valutare l’adeguatezza del peso in individui adulti, senza particolari problemi di salute.

La formula usata per la misurazione del BMI è: PESO (Kg)/ ALTEZZA (m)^2

Il numero risultante indica se il soggetto è sottopeso (minore di 18,5), normopeso (tra 18,5 e 24,9), sovrappeso (tra 25 e 29,9) o obeso (tra 30 e 34,9 di primo livello, tra 35 e 39,9 di secondo livello, oltre 40 di terzo livello).

L’indice di massa corporea non può essere l’unico fattore da considerare per determinare lo stato di adeguatezza del peso di una persona poiché questo non tiene conto dell’età, del sesso, dei fattori genetici, dell’alimentazione, dello stile di vita, delle condizioni di salute, della costituzione fisica e della distribuzione del grasso.

Il risultato ottenuto da questo calcolo matematico deve essere perciò contestualizzato e interpretato da un professionista in funzione del soggetto che si sta esaminando considerando tutti i parametri necessari per determinare lo stato fisico ed elaborare un piano alimentare efficace ed adeguato.

Hai bisogno di un piano alimentare in linea con i tuoi obiettivi?

Contattami
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come posso aiutarti?

“Quest'anno siamo sponsor dell'evento Street Workout, una passeggiata dinamica che alternerà la camminata a piccole serie di esercizi tra le strade di Roma … Io ci sarò!! E tu?

Acquista il biglietto su streetworkout.fit

Ti aspetto!!”